ATTIVITÀ

ufficio Attivita

Elly fa parte di Possibile, partito che ha fondato insieme a Pippo Civati e molti altri nel giugno 2015. Qui il sito di Possibile, per rimanere sempre aggiornati sulle attività e partecipare: www.possibile.com
In seno al Parlamento europeo Elly fa parte del Gruppo dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici (S&D).
Qui il sito del Gruppo parlamentare: http://www.socialistsanddemocrats.eu
Al Parlamento il lavoro si divide nelle varie Commissioni e Delegazioni. Ecco quelle in cui siede Elly:

Membro titolare della Commissione DEVE

La  Commissione Sviluppo (DEVE)  partecipa alla definizione delle politiche europee per la cooperazione allo sviluppo ed anche della dotazione dei finanziamenti europei destinati agli aiuti allo sviluppo, con un potere di scrutinio sull’utilizzo dei fondi, che esercita verso la Commissione europea, il Servizio europeo per l’azione esterna e tutti coloro che utilizzano i finanziamenti di aiuto allo sviluppo UE. In questa Commissione Elly si occupa prevalentemente dei Nuovi Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs), per cui è stata relatrice per il suo gruppo, e di lotta all’evasione e all’elusione nei Paesi in via di sviluppo, per cui è stata relatrice per il Parlamento europeo.

Membro sostituto della Commissione LIBE

La Commissione Libertà civili, giustizia e affari interni (LIBE) è competente per la maggior parte della legislazione relativa alle politiche in materia di giustizia e affari interni, e quindi per le politiche sull’immigrazione e l’asilo, e per il controllo democratico su di esse. La commissione vigila sul rispetto, nell’ambito dell’Unione europea, della Carta dei diritti fondamentali e della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e lavora per il rafforzamento della cittadinanza europea. Nel rispetto delle proprie competenze, la commissione svolge il suo lavoro interagendo quotidianamente con la Commissione europea, che rappresenta gli interessi europei, il Consiglio dei ministri, in cui siedono i Governi degli Stati membri e,  e coopera con i parlamenti nazionali. Elly è impegnatissima sul fronte delle politiche d’immigrazione e dell’asilo, e si occupa da relatrice per il suo gruppo della riforma del regolamento di Dublino proposta dalla Commissione nel maggio 2016.

Membro sostituto della Commissione FEMM

La Commissione diritti della donna e parità di genere (FEMM) dedica la propria attività all’integrazione della dimensione di genere in tutte le politiche dell’Unione Europea, concentrandosi principalmente sulla riduzione del  divario salariale e il raggiungimento dell’indipendenza economica delle donne, contrastando la povertà femminile e la sottorappresentanza delle donne nei processi decisionali, nonchè la promozione e l’attuazione dei diritti in materia di salute sessuale e riproduttiva e la lotta alla tratta degli esseri umani e ad ogni forma di violenza contro le donne e le ragazze.

Vicepresidente della Delegazione alla Commissione SAPC UE-Albania

La Delegazione alla Commissione parlamentare di Stabilizzazione e di Associazione UE-Albania (D-AL) è stata creata nel 2014 in occasione del rinnovo della legislatura del Parlamento europeo. Nel 2009, a seguito dell’entrata in vigore dell’Accordo di stabilizzazione e di associazione (ASA), le relazioni con l’Albania, che avevano lo status di incontri interparlamentari informali, sono passate a un livello superiore. L’ASA con l’Unione europea costituisce la base giuridica per il dialogo politico a livello parlamentare e per la creazione della commissione parlamentare di stabilizzazione e di associazione. I deputati del Parlamento europeo e i deputati albanesi si incontrano due volte l’anno (una a Tirana e una al Parlamento europeo) nel quadro della Commissione parlamentare di stabilizzazione e di associazione (SAPC), per discutere, confrontarsi e approfondire lo stato di avanzamento dell’accordo di stabilizzazione e associazione.

Co-presidente Intergruppo ITCO

Gli intergruppi possono essere costituiti da deputati appartenenti a gruppi politici diversi e a commissioni parlamentari diverse allo scopo di procedere a scambi di opinioni ed azioni comuni su tematiche particolari, e di promuovere i contatti tra i deputati e la società civile.
Elly è co-presidente, insieme all’olandese Dennis De Jong (GUE/NGL), dell’Intergruppo Integrità, Trasparenza, Corruzione e Crimine organizzato (ITCO). L’intergruppo ITCO à nato proprio su iniziativa di diversi deputati europei  di differenti gruppi politici firmatari durante la compagna elettorale di alcuni appelli promossi da Libera, Restarting the Future, Transparency International e Alter-EU, sulla trasparenza, la lotta alla corruzione e alla criminalità organizzata. L’Intergruppo ha come obiettivo da un lato quello di stimolare e promuovere il dibattito con le altre istituzioni europee e le ONG per approfondire la conoscenza di questi temi, dall´altro quello di formulare proposte concrete per creare gli strumenti adeguati di contrasto a questi fenomeni, ormai europei e transnazionali  (ad esempio sulla protezione dei whistleblowers).
Sul sito dell’Intergruppo 
www.itcointergroup.eu  ulteriori informazioni e il calendario dei lavori.

Membro sostituto della Commissione PANA

La Commissione d’inchiesta Riciclaggio di denaro, elusione fiscale ed evasione fiscale (PANA), è stata istituita dal Parlamento europeo in seguito allo scandalo dei Panama Papers. Il compito della commissione PANA sarà quello di indagare sulle violazioni e sui casi di mancato rispetto, da parte della Commissione o degli Stati membri, delle norme comunitarie in materia di riciclaggio, elusione ed evasione fiscale, e avrà dodici mesi per presentare una relazione finale in merito. Sarà occasione di dare continuità al lavoro fatto come Relatrice del Parlamento europeo sulla lotta all’evasione ed elusione fiscale nei Paesi in via di sviluppo.