Prospettive UE

Per un’Europa che abbia il coraggio di dichiarare guerra incondizionata alle diseguaglianze, perchè non c’è sviluppo senza diritti.
Per un’Europa equa, che si impegni nel contrasto alla criminalità economica ed alla disoccupazione.
Per un’Europa sociale, che promuova la democrazia paritaria, con la promozione della parità rappresentativa, salariale ed occupazionale.
Per un’Europa accogliente, che sia capace di integrare e non respingere in mare i migranti, nel rispetto dei diritti umani.
Per un’Europa dei diritti, che riconosca l’eguaglianza di tutti i suoi cittadini, rimuovendo ogni discriminazione.
Per un’Europa sostenibile, che ripensi al suo modello di sviluppo economico e di consumo, preservando il patrimonio naturale e incentivandone il rispetto, sapendolo valorizzare con intelligenza.
Per un’Europa che sia coraggiosa, capace di investire sul suo domani, di affrontare le sfide del presente vedendosi già al futuro, senza esitazione.