Quale scuola per quale società?

Data e ora
22 Ottobre 2017
ore: 9:00 - 18:00
Luogo
Centro Costa
via azzo gardino, 48
bologna
Quale scuola per quale società?

QUALE SCUOLA PER QUALE SOCIETÀ?
DOMENICA 22 OTTOBRE 2017 DALLE ORE 9.15
CENTRO COSTA VIA AZZO GARDINO, 48
BOLOGNA
Introducono i lavori:
• Eulalia Grillo Possibile
• Elly Schlein Europarlamentare Possibile

Interverranno nel pomeriggio:
• CLAUDIA PRATELLI responsabile nazionale Scuola, Università e Ricerca di
Sinistra italiana
• GIOVANNA CAPELLI responsabile nazionale scuola PRC
• MARIA PIA PIZZOLANTE coordinamento nazionale Campo Progressista
• MARCO MACCIANTELLI responsabile scuola di Art.1 – MDP Bologna
• GIUSEPPE D’APRILE segretario nazionale UIL Scuola
• FRANCESCA RUOCCO segretaria organizzativa FLC CGIL

chiude i lavori
Giuseppe Civati
segretario di Possibile

La formazione intellettuale, culturale, sentimentale e civile delle giovani generazioni curata dalla scuola pubblica statale deve occupare uno spazio centrale in un progetto politico che riporta in primo piano il problema della disuguaglianza.

La società e la scuola che vogliamo devono tenere come riferimento principale l’art. 3 della Costituzione.

La scuola che vogliamo è profondamente diversa da quello strano ircocervo che è il risultato di un ventennio di riforme mancate, sul quale da ultimo si è abbattuta la 107, che finirà per produrre “generazioni di docili macchine anziché cittadini a pieno titolo, in grado di pensare da sé, criticare la tradizione e comprendere il significato delle sofferenze e delle esigenze delle altre persone.” ( M. Nussbaum)

L’obiettivo della giornata è raccogliere elementi per arrivare alla stesura di un documento che tracci le linee programmatiche di una scuola possibile, a partire dal Manifesto di Possibile e dalla rielaborazione del documento Scuola e innovazione sociale abbozzato al PolitiCamp del 2015, all’indomani dell’approvazione della legge sulla cosiddetta “buona scuola”.

A questo fine, dalle 10.00 alle 13.00 ci divideremo in 4 tavoli di lavoro sugli aspetti individuati come aree di discussione: 1) quale scuola per quale società? saperi e pratiche per una scuola possibile; 2) quale scuola per quale società? educazione alle differenze; 3) dispersione scolastica e revisione dei cicli di istruzione; 4) professione docente, valutazione.

REGISTRATI a questo LINK https://viva.possibile.com/frontend/contatti-scuola-possibile-bologna.html