Skip to main content

“È un filo rosso quello che lega Taranto, la Locride e Pozzallo. Tre regioni, tre territori diversi, tre territori difficili, la comune partecipazione al sistema di accoglienza italiano (ed europeo). Durante il fine settimana appena trascorso, Beatrice Brignone, Stefano Catone, Andrea Maestri ed Elly Schlein si sono recati in questi luoghi e si sono messi in ascolto. Dei cittadini, degli operatori, delle figure istituzionali, dei migranti.”

 

Qui l’articolo sul sito di Possibile.

Leave a Reply