Skip to main content

di Andrea Lattanzi

31 gennaio 202031

“Ho perso il conto delle interviste fatte e mi scuso se occupo bacheche, televisioni e giornali. Il video con Salvini? Una ragazza mi ha chiesto se stava cercando la risposta su Google”. Da quando è diventata la candidata più votata in Emilia-Romagna, Elly Schlein ha avuto una notorietà mai avuta in passato. “Ma non mi sento tirata per la giacchetta”, racconta, anche di fronte alla richiesta di diventare presidente del Partito Democratico, dal quale era uscita nel 2015. “Per ora sto bene dove sto – ribadisce – ma vorrei si ricostruisse assieme una casa nuova sui temi per cui le persone si stanno già mobilitando”. Il pensiero di Schlein adesso è rivolto all’Emilia, “dove c’è da fare la nuova giunta”, ma anche al tema dell’immigrazione, suo pallino anche all’Europarlamento: “Ho firmato un appello con Majorino e Bartolo per l’abolizione dei decreti sicurezza. Se veramente il governo vuole dare avvio a una fase 2 potrebbe partire da lì”

Guarda la video intervista

 

Leave a Reply