Migranti: Schlein (Possibile/S&D), Salvini e Di Maio hanno scoperto Dublino solo oggi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO STAMPA 

Migranti: Schlein (Possibile/S&D), Salvini e Di Maio hanno scoperto Dublino solo oggi.

Roma, 7 ottobre 2018 – “Salvini e Di Maio hanno scoperto solo oggi Dublino e perché la sua riforma è fondamentale  per l’Italia. Peccato abbiano votato contro al Parlamento europeo. Come gli spieghiamo da mesi, l’unica soluzione per l’Italia è la solidarietà europea convincendo Orbán e i loro amici sovranisti a sbloccare la riforma al Consiglio”.
Lo afferma la europarlamentare di Possibile Elly Schlein, relatrice della riforma del Regolamento di Dublino per il gruppo dei Socialisti e Democratici, in merito alle reazioni scatenate dall’annuncio, successivamente smentito, di un imminente rimpatrio di ‘dublinati’ dalla Germania verso l’Italia.
“La determinazione del ministro Seehofer nel rispedire verso i Paesi di primo approdo i richiedenti asilo che si trovano in Germania e la reazione di Salvini dimostrano ancora una volta tutta la contraddittorietà dell’asse sovranista e antimigranti. Si trovano dalle parti opposte dei muri che invocano, con l’effetto paradossale di uno scaricabarile tra alleati: Seehofer vorrebbe rimandare i migranti a Kurz, che vuole rimandarli a Orbán, che vuole se li tenga Salvini. Ognuno impegnato a rivendicare la propria vittoria sul vicino, ma senza una condivisione delle responsabilità sull’accoglienza e azioni condivise tra i Paesi Ue non si andrà molto lontano”.



  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •