Riace, Schlein (Possibile): Solidarietà a Lucano, Riace esempio di accoglienza diffusa e integrazione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COMUNICATO STAMPA

Riace, Schlein (Possibile): Solidarietà a Lucano, Riace esempio di accoglienza diffusa e integrazione.

Strasburgo, 2 ottobre 2018 – “Solidarietà al Sindaco Mimmo Lucano in questo momento particolarmente difficile, confidiamo saprà dimostrare le sue ragioni. Il suo arresto non fermerà la battaglia contro la gestione disumana dell’immigrazione che questo governo persegue.”
Lo afferma la europarlamentare di Possibile Elly Schlein, in merito all’arresto del Sindaco di Riace avvenuto questa mattina.
“Riace – continua Schlein – è uno dei simboli dell’accoglienza che funziona riconosciuti a livello internazionale, il suo modello ha messo insieme integrazione e rilancio dell’economia locale, creando opportunità anche per i giovani del territorio, salvando il Comune dallo spopolamento e neutralizzando con i fatti la retorica del ‘prima gli italiani’. Sopratutto per questo Salvini, anche oggi con scarso senso delle istituzioni, non ha perso occasione di attaccare lui e tutto quello che rappresenta. Dopo il decreto sicurezza che vuole smantellare l’accoglienza diffusa prosegue l’attacco a chi ha saputo farla. Quest’aggressione al sistema di accoglienza diffusa, che prevede coinvolgimento dei sindaci e trasparenza sulla rendicontazione, dimostra che gli unici a voler fare dell’accoglienza un “business” sono Salvini e la Lega.
Saremo vicini a Mimmo Lucano, e a tutti quei sindaci, ong e associazioni che coraggiosamente in Italia e in tutta Europa, sfidando il vento di intolleranza, che soffia sempre più forte, portano avanti politiche di accoglienza diffusa e integrazione: la solidarietà non è reato. Perché al di là della retorica sulla sicurezza di qualche ministro, la società più sicura è quella più inclusiva”.



  •  
  •  
  •  
  •  
  •